IMU - Vanzago

Ultima modifica 31 maggio 2021

A partire dall'anno 2020, a seguito dell'approvazione della Legge n. 160 del 27/12/2019, è in vigora la nuova IMU, che sostituisce le vecchie IMU e TASI (quest'ultima è stata quindi abolita).

Anche la nuova IMU non si applica all'abitazione principale e alle relative pertinenze, pertanto devono versare l'imposta solo i proprietari di altri immobili (seconde case, altri box, negozi, uffici, laboratori ecc.), abitazioni principali di lusso (cat. A1, A8 e A9), terreni, aree fabbricabili e fabbricati rurali. Sono rimaste in vigore le riduzioni già previste a favore dei proprietari di immobili locati a canone concordato e di immobili ceduti in uso gratuito, per la quale si invita a consultare l'apposita informativa allegata.

L'acconto o l'unica soluzione dell'imposta per l'anno 2021 devono essere versati entro il 16/06/2021, mentre il saldo dovrà essere versato entro il 16/12/2021, utilizzando le aliquote approvate per l'anno 2021.

Si informa che i diversi provvedimenti legislativi emanati a seguito dell'emergenza sanitaria in corso, hanno disposto l'esenzione dall'imposta per l'anno 2021, per intero o solo per l'acconto, a favore di determinate categorie di immobili. Per maggiori dettagli si prega di consultare la pagina dedicata.

Per calcolare in autonomia quanto versare cliccare qui.

 

Documenti